monumenti Roma

Complesso Monumentale di S. Agnese fuori le mura
e mausoleo di Santa Costanza

Il complesso nacque per volere di Costanza, figlia di Costantino, sulle catacombe dove erano state ritrovate le spoglie di Sant'Agnese, vergine martirizzata nello stadio di Domiziano. Il complesso è costituito da: catacombe, basilica del IV sec., quasi interamente scomparsa, mausoleo, basilica ricostruita sopra le catacombe nel VII secolo quando la prima venne abbandonata


monumenti roma

link

Tutti i monumenti di Roma

Itinerari a piedi o in pullman

Visita il sito delle guide di Roma

Tutto su Roma!
Infocity, banca dati di libera consultazione: monumenti, musei, orari, eventi speciali, locali, ristoranti...
con velocissima
mappa di Roma interattiva

S. Agnese
E' una fra le più integre chiese bizantine di Roma, tra le più importanti basiliche cimiteriali. Il livello della basilica è più basso rispetto all'attuale e vi si accede per una scala scavata nel 1590. L'interno è diviso in tre navate da colonne di marmo, caratterizzata da matronei, loggiati al disopra delle navate laterali destinati alle donne. Gioiello della basilica è il mosaico absidale del VII sec. dalle linee semplici e aggraziate. Rappresenta su fondo oro la santa con ai lati i papi Simmaco e Onorio, quest'ultimo regge in mano il modello della chiesa. La parte inferiore dell'abside è rivestita di cipollino e porfido. L'elegante ciborio fu realizzato nel 1614 per volere di papa Paolo V Borghese. La statua della santa sull'altare è di Cordier (1610) che aggiunse ad un antico torso d'alabastro testa, mani e veste in bronzo dorato. Dal nartece si accede alle catacombe che, prive di pitture, si estendono per diversi chilometri su tre livelli creati tra il II e il V secolo.

Mausoleo di santa Costanza
Mausoleo delle due figlie dell'imperatore Costantino, Costanza ed Elena. Venne presto utilizzato come battistero e, nel 1254 come chiesa.. Splendido esempio di edificio paleocristiano a pianta centrale, che mostra ancora l'influenza dell'architettura pagana dei templi e dei ninfei L'interno circolare è spartito da dodici colonne binate. La volta dell'ambulacro esterno è ricoperta di mosaici del IV secolo, raffiguranti scene di vendemmia. Tra i più antichi, sono uno splendido esempio di arte musiva romana. Interessanti perché esempio di adattamento di temi pagani alla tradizione cristiana, proprio per ciò il mausoleo è stato a lungo identificato con il tempio di Bacco. Due medaglioni inseriti al centro delle scene di vendemmia rappresentano Costanza e suo marito Annibaliano. L'ambulacro converge verso la nicchia di fondo che conteneva il sarcofago in porfido esposto oggi nei musei vaticani.

Book tours and activities in Italy with Argiletum Tour Operator Rome

Bus tours, Walking tours, visite private Roma e Città d'Arte
Argiletum Tour Roma

 

 

Mausoleo Santa Costanza, monumenti Roma
 

Activitaly | Activitaly English | ActivCinema | Infocity | Servizi turistici |Itinerari Roma